Abaco

Agricoltura di precisione: Soft & Digital skills: l’innovazione agronomica inizia a Taglio di Po

Confagricoltura Rovigo partecipa come partner operativo al progetto “Agricoltura di precisione: soft e digital skill”, finanziato dalla Regione del Veneto con DGR 1284/2016 attraverso il Fondo sociale europeo, con l’obiettivo generale di adeguare le competenze del capitale umano delle imprese venete ai nuovi modelli organizzativi soprattutto attraverso le soft e digital skills.

Confagricoltura Rovigo con AVS srl e Confagricoltura Verona, ha colto l’opportunità del bando regionale per presentare un progetto a favore dei propri associati (coinvolgendo imprenditori, dipendenti-tecnici e consulenti) che possono così partecipare ad attività finanziate per acquisire competenze trasversali e digitali per l’utilizzo di software in grado di ottimizzare il rilievo e la gestione dei dati aziendali e supportare le scelte dell’imprenditore.

Il corso prevede lezioni in aula e presso le aziende partecipanti per apprendere e gestire sistemi di ingegneria innovativi per l’impiego di tecnologie come satelliti, sistemi GPS, sistemi di posizionamento di alta precisione, sensori intelligenti ed un’ampia gamma di applicazioni che rendono possibile aumentare la produzione, ottimizzare le risorse in base alle caratteristiche de suolo e della coltura.

I tecnici che collaboreranno alla riuscita del progetto formativo della durata di una decina di incontri nell’arco di più mesi appartengono a società specializzate nel “Cambiamento nelle Organizzazioni” e nella innovazione digitale (ABACO SPA), con il supporto di docenti dell’Università di Verona e di Padova. L’assistenza tecnica in azienda sarà gestita dai tecnici agronomi di Confagricoltura Rovigo

“Si tratta di un’opportunità unica - afferma Massimo Chiarelli direttore di Confagricoltura Rovigo - che abbiamo voluto riservare alle nostre aziende associate. Con teoria ma soprattutto tanta pratica le aziende partecipanti potranno capire l’importanza della tecnologia digitale e di quanto è disponibile al momento valutando sulla propria azienda le potenzialità in essere. Abbiamo la possibilità - conclude Chiarelli - di promuovere un’agricoltura innovativa e capace di portate a maggiore qualità e produzione pur riducendo apporti irrigui, di concimi e fitofarmaci. Questo è il futuro dell’agricoltura professionale”

L’avvio del corso per le aziende associate a Confagricoltura di Rovigo e già partner di progetto, è iniziato giovedì 3 agosto p.v. presso la sede di Taglio di Po (RO), con una giornata sul tema “mappatura digitale di precisione dell’impresa agricola”.

Poiché il progetto prevede la possibilità di inserire ancora qualche azienda nel percorso di formazione e consulenza, chi fosse interessato può contattare l’ufficio formazione di Confagricoltura Rovigo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (0425 204433) entro il 30 agosto.

 

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information