Notizie

Trattore strada

Si segnala che nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2015 è stato pubblicato il decreto 22 dicembre 2015 recante “direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l’anno 2016”.

Il provvedimento, come ogni anno, introduce delle limitazioni alla circolazione stradale in determinati periodi dell’anno. Per l’anno 2016 la struttura del decreto ricalca quello degli anni precedenti. I piccoli aggiustamenti introdotti, al di là del calendario 2016, non riguardano aspetti rilevanti in quanto vengono confermate tutte le deroghe al divieto di specifico interesse agricolo.

Per maggiori informazioni leggi la circolare allegata

galdeltapo

Il GAL Polesine Delta del Po ha presentato ad AVEPA e pubblicato la “Manifestazione di Interesse” e la “Proposta di Strategia di sviluppo locale”, secondo quanto previsto dal bando regionale relativo alla Misura 19 del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 per il Veneto.

La Proposta è una “sintesi” di quanto emerso in seguito all’attività di consultazione, animazione e coinvolgimento della comunità svolta nel corso del 2015, al fine della definizione della strategia di sviluppo locale LEADER- SLTP Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo e quindi della “progettazione” partecipata del Programma di Sviluppo Locale 2014-2020 (PSL), che sarà presentato nella versione finale entro il 23 marzo 2016.

Consulta la proposta di stategia di sviluppo locale del Gal Delta Po:

http://www.galdeltapo.it/images/PSL-2014-2020/proposta_SSL/Manifestazione_Interesse_GalDeltaPo.pdf

 

 Confagricoltura palla

Accogliamo con moderata soddisfazione l’esito del Tavolo Latte tenutosi al MIPAAF, con il raggiungimento di un accordo a sostegno della filiera casearia italiana condiviso tra tutti gli attori della filiera stessa.

“All’atto pratico si potrà quindi verificare un apprezzabile innalzamento della remunerazione alla stalla rispetto alla situazione attuale, grazie ad una nuova offerta del gruppo Lactalis che prevede un aumento di 2,1 centesimi di euro al litro rispetto al prezzo corrisposto per il mese di ottobre. A tale incremento, andrà poi ad aggiungersi un altro centesimo di euro al litro che verrà garantito agli allevatori dall’utilizzazione, da parte del MIPAAF, dei fondi straordinari stanziati dall’Unione Europea per far fronte all’attuale emergenza”. 

“Diamo inoltre atto a Lactalis di aver rinunciato al modello di indicizzazione del prezzo del latte proposto negli ultimi mesi e basato sull’andamento del mercato tedesco: un meccanismo che ritenevamo non adeguato alla situazione italiana, data la diversità del contesto di riferimento e la differente destinazione d’uso del latte italiano”.

“Altro aspetto sicuramente positivo é la sottoscrizione dell’accordo da parte della GDO che si assume così, per la prima volta, degli specifici impegni per promuovere e valorizzare il latte italiano e i suoi derivati all’interno del suo sistema di distribuzione”.

 

PSR

PSR: l’8 Gennaio i primi bandi

Sono stati pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Veneto di venerdì 8 gennaio i nuovi bandi per il finanziamento dello sviluppo rurale regionale 2014-2020. Sono state attivate cinque misure e dieci tipi d'intervento per un totale di 100 milioni di euro a bando. I beneficiari avranno dai 60 ai 90 giorni di tempo per presentare domanda e accedere ai finanziamenti previsti. Si tratta di una serie di misure innovative che si somma agli oltre 240 milioni di euro già stanziati per i bandi dello scorso maggio per l’agroambiente, l’agricoltura biologica e le indennità in zona montana.

I bandi riguardano interventi differenti, dagli investimenti per l’ammodernamento delle aziende agricole e delle imprese agroalimentari, al primo insediamento dei giovani in agricoltura (mediante il cosiddetto Pacchetto Giovani), alla formazione, al sostegno per la certificazione e la promozione dei prodotti di qualità, ai lavori di ripristino dei danni causati dal tornado dell’8 luglio nella Riviera del Brenta.

Per conoscere il dettagli delle misure che verranno aperte vi invitiamo a visitare la pagina al seguente link : http://bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=313881

Per trovare invece il finanziamento giusto per il vostro progetto o la vostra impresa, partrecipate alle riunioni di zona organizzate da Confagricoltura Rovigo dal 19 gennaio e contattate il tecnico della vostra zona di riferimento.

rifiuti agricoli

Tutte le aziende devono effettuare – almeno una volta nell’anno solare – il conferimento dei rifiuti agricoli (contenitori dei fitofarmaci, flaconi di medicinali veterinari, plastiche eccetera) attraverso il servizio organizzato dalle associazioni agricole con Polaris. L’obbligo è previsto dalle norme di condizionalità Pac. Evidenziamo che tutti i rifiuti aziendali vanno smaltiti attraverso il servizio convenzionato, solo così l’azienda viene sollevata dagli obblighi burocratici ai quali sarebbe invece obbligata se utilizzasse smaltitori diversi.

I centri di raccolta sono aperti dalle 8 alle 12 secondo il calendario della tabella. Per informazioni: Polaris 0425.937716-7, fax 0425.436930 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rifiuti agricoli: i centri di raccolta aperti dalle 8 alle 12. Telefono Polaris 0425.937716

Giovedì 10 dicembre

Fratta Polesine

Consorzio Maiscoltori - via Vespara

Lunedì 14 dicembre

Lama Polesine

Impianto Polaris - via San Francesco 230

Lunedì 21 dicembre

Lama Polesine

Impianto Polaris - via San Francesco 230

galadige

Il GAL Polesine Adige ha predisposto ed inviato ad Avepa la Manifestazione d’interesse e la Proposta di Strategia di Sviluppo Locale per l’adesione al bando relativo alla Misura 19 “Sostegno allo Sviluppo Locale LEADER”.

Tale documento è stato redatto sulla base delle indicazioni emerse durante gli incontri di progettazione partecipata organizzati lo scorso autunno e dalla compilazione di “Un fiume d’idee”.

Il processo di progettazione partecipata proseguirà anche nei prossimi mesi allo scopo di definire il Programma di Sviluppo Locale definitivo da inviare entro il 23 marzo 2016.

Visualizza nel link sotto indicato la Manifestazione d’Interesse e la Proposta di Strategia di sviluppo Locale 2014-2020 del GAL Polesine Adige

http://www.galadige.it/images/documenti/manifestaz.%20interesse%20Mis.%2019_sito.pdf

bozza invito LANDSCAPE

Food Economy -Web, agricoltura, innovazione
Rovigo martedì 15 dicembre 2015 ore 10 - sede Confagricoltura Rovigo piazza Duomo 2
La possibilità di accedere attraverso gli strumenti digitali a una platea mondiale di interlocutori sta aprendo opportunità non ancora pienamente comprese per la commercializzazione di prodotti e servizi,per l’elaborazione e sperimentazione di nuove tecnologie, per sviluppare collaborazioni fra imprese. Nell’incontro ci confronteremo con alcune esperienze già realizzate da start-up innovative, il Gruppo Intesa San Paolo presenterà inoltre alcuni strumenti a disposizione delle imprese per sfruttare appieno queste opportunità.
Saluti:
Stefano Casalini, presidente Confagricoltura Rovigo
Fabio Ortolan,vicepresidente Cassa di Risparmio del Veneto
Relatori:
Food & Agriculture tech. Report per Confagricoltura Benedetto Linguerri H-FARM Italia
Tech-Marketplace. La nuova piattaformadigitale per l’offerta di innovazione alle piccole e medie imprese Marco Gratta,Specialista per l’Innovazione Direzione Regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e TrentinoAlto Adige Intesa Sanpaolo
Created in Italia. Il portale di e-commerce per le eccellenze dell’agroalimentare Anna Maria Moressa, Coordinamento Territoriale Prodotti e SegmentiDirezione Regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige Intesa Sanpaolo
 
Testimonianze:
- web community per il settore primario
- proposta hitech che monitora lo stato di salute delle api
- open innovation in agri-food microbiology
- start-up che opera nel local food market
 
per informazioni Confagricoltura Rovigo 0425 204411 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.confagricolturaro.it
Allegati:
Scarica questo file (Invito_15_dic_2015.pdf)Invito_15_dic_2015.pdf[ ]610 kB

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information